ticinopolitica.ch

#politicanuovaTV

La Russia mette la Svizzera sulla lista nera, il Partito Comunista l'aveva previsto mesi prima.

La Russia (e quindi gran parte del mondo non-occidentale) ha dichiarato che la Svizzera, non essendo più considerata neutrale, non potrà ospitare negoziati. Anni e anni di credibilità diplomatica gettati alle ortiche da un Consiglio Federale incompetente e piegato ai diktat delle grandi potenze estere. Eppure c’era da aspettarselo: già in marzo i nostri compagni Massimiliano Arif Ay ed Edoardo Cappelletti avevano pubblicamente avvisato di quello che sarebbe accaduto, ma allora noi comunisti venivamo additati come “cinici” e addirittura “putinisti”. Invece dicevamo solo la verità dimostrando - a differenza di altri politici/lobbysti che sono sempre in TV - di non parlare a vanvera!

#politicanuovaTV:

visitate anche: ticinooggi.ch | ticinoweb.ch | ticinocase.ch | ticinoscuola.ch | ticinosport.ch |
in preparazione: ticinolavoro.ch | ticinoshop.ch | ticinoauto.ch | ticinoagenda.ch | ticinomusica.ch |

by virtuality.ch